Le eccellenze delle Accademie dei Paesi Balcanici si esibiscono in Italia fino al 9 settembre durante la XIV edizione del Festival Internazionale Nei Suoni dei Luoghi dedicata ai “grandi musicisti di domani”.

A partire da Cormons e in numerose altre località della regione, in teatri, chiese, musei, ville e piazze si aprono dei palcoscenici per 38 concerti organizzati grazie alla preziosa collaborazione con i Conservatori di Castelfranco Veneto, Trieste e Udine. Orchestre jazz, formazioni cameristiche, ensemble strumentali, progetti multidisciplinari si alterneranno ai giovani talenti selezionati dal direttore artistico durante l’inverno alle audizioni di Lubjana, Zagabria, Belgrado, Banja Luka, Cetinjie e Tirana.

 

Info:

neisuonideiluoghi.it

 

Lascia un commento

Visualizza anche