Un’idea dicembrina: un lungo fine settimana a caccia di regali di Natale.
Al mercato. Niente di meglio per portarsi a casa prodotti della terra o dell’artigianato, gastronomici e vinicoli buoni, giusti, convenienti, ricchi di cultura e storia friulana. Ogni anno le strade di tante località della regione si animano con le tipiche casette rosse di Natale che ospitano mercatini colorati, profumati, curiosi. E sono un’ottima scusa per visitare alcuni luoghi speciali del Friuli Venezia Giulia. In un tour ideale, vi indichiamo le iniziative per noi più caratteristiche. Con un pensiero speciale a chi viaggia in camper: molte località friulane segnalate sono attrezzate per la loro ospitalità.

 

Trieste e i dolci di San Nicolò

Una tradizione che si ripete immutata: aspettare San Nicolò, il santo che porta i doni ai bambini la notte del 6 dicembre. In attesa dell’evento, a lui Trieste dedica un mercatino davvero suggestivo. Quest’anno si svolge dal 30 novembre all’8 dicembre e oltre a bancarelle che espongono diversa oggettistica, il mercato seduce per il tripudio di dolciumi tipici.

 

Aree attrezzate per camper in diversi punti della città:

*rione di Servola, 5 minuti con il bus dal centro città;

*quartiere dei campi Elisi

 

San Daniele del Friuli: prosciutto e presepi

Nel regno del salume Dop più amato al mondo, la sosta a dicembre vale “il gusto” e la vista. Nelle tradizionali osterie, assaggi e degustazioni; dai produttori acquisti golosi e al Museo del Territorio una bella mostra sui presepi: “Natività, dalla tradizione all’arte”. Organizzata dall’Associazione Vivi il Museo e il Lions Club di San Daniele del Friuli, la rassegna inizia l’8 dicembre e termina il 13 gennaio. Dal 24 dicembre  al 15 gennaio 2013, invece, presepi artistici arricchiranno di arte e suggestione il Duomo di San Michele Arcangelo, il Santuario di Madonna di Strada, la Chiesa di Cimano. Presepi anche in giro per i borghi di San Daniele: Borgo Sacco, Borgo Pozzo, Borgo Picaron.

 

*Area attrezzata camper: palazzetto dello sport in via Udine.

 

Segui le casette rosse a Udine

La gubana è un dolce tipico delle Valli del Natisone. La tradizione lo vuole sulle tavole delle grandi feste, dal Natale alla Pasqua, dai matrimoni alle sagre. La dolce chiocciola (è quel che ricorda la sua forma) cotta al forno e ripiena di noci, uvetta, pinoli, zucchero, grappa, fino al 13 gennaio 2013 sarà regina tra le quindici botteghe artistiche sparse per il centro città, “ospitate” nelle casette dai tetti rossi.

 

*Area attrezzata per camper in via Chiusaforte

 

Aperitivi, musica, gastronomia a Gradisca d’Isonzo (Gorizia)

Per tutto dicembre duecento espositori e un calendario fitto di iniziative.

Il Mercatino di Natale di Gradisca è più di un semplice mercato: proiezioni video nel Palazzo del Monte di Pietà – con degustazioni di vini locali e prodotti tipici regionali; castagnate con vin brulè; proposte degli Artigiani del Gusto nell’ambito degli incontri Gustando la tradizione; degustazioni di spumanti; incontri musicali e letterari.

Un vasto programma per un piccolo Comune “affamato” di cultura.

*Clicca qui per info e date

 

Un giorno ad Aquileia
Manufatti in vetro, legno e ceramica, spettacoli di busker e degustazioni di specialità stagionali. E poi luci, cortesia e l’accoglienza calda di una città che ospita perle artistiche rare come il mosaico più grande del mondo (nella Basilica di Santa Maria Assunta). L’8 dicembre Aquileia, in provincia di Udine, si veste a festa per un giorno. E vi aspetta al mercatino.

 

*Per info: 0431 91087
*Punto sosta camper: parcheggio comunale

 

In piazza a Pordenone

Spettacoli di strada, giochi, assaggi di prodotti locali fino al 13 gennaio. Saranno loro l’anima di Piazza XX Settembre, per l’occasione scenograficamente “invasa” dai Mercatini di Natale. Da non perdere anche il tradizionale presepe che ogni anno aggiunge nuove statue di legno a misura d’uomo. Le realizzano artisti locali e di regioni confinanti, e si possono vedere esposte nella bella Loggia del Palazzo Municipale.

 

*Aree attrezzate per camper: viale Venezia

 

Sulle isole di Sacile

Fino al 6 gennaio per le feste e nei fine settimana cerca le specialità enogastronomiche a Corte Palazzo Ragazzoni e nei Giardini Ortazza: sono una buona ragione per scoprire un vero gioiellino del Friuli.

Sacile, infatti, custodisce un centro storico molto particolare. Sorge su due isole sul fiume Livenza, lungo il quale si affacciano eleganti palazzi nobiliari di stile veneziano. Piccolo Comune nella provincia di Pordenone, Sacile è soprannominata anche Giardino della Serenissima: non c’è angolo senza piante, che gli abitanti stessi curano con rispetto.

 

*Aree attrezzate per camper: parcheggio fra via Ruffo e viale della Repubblica

 

Lassù sulle montagne

Un paesaggio davvero natalizio? Lo offre il comune più alto del Friuli Venezia Giulia. Sauris (UD) tra i monti a 1.400 metri – dove sono immutate la lingua, le architetture e le tradizioni d’origine tedesca – nel periodo natalizio diventa un luogo da fiaba. Nelle piazzette e viuzze antiche si snoda il tradizionale mercatino di Natale. Sulle bancarelle si trovano prodotti dell’artigianato carnico e della gastronomia locale,miele, dolci, conserve, sciroppi e il prelibato Prosciutto di Sauris Dop. L’8 e il 9 dicembre.

*Per info: AIAT, tel. 0433 86076

*Area attrezzata per camper: Sauris di Sotto nelle vicinanze del Prosciuttificio Wolf

 

Atmosfere di Natale nella città dei mosaici
Spilimbergo (PN) è famosa per la Scuola di Mosaicisti del Friuli: un’ottimo motivo per visitarla. In dicembre, inoltre, la città apre il suo cuore centrale al mercatino natalizio, con tanti punti di ritrovo enogastronomici arricchiti da animazioni per bambini con giri sulla slitta di Babbo Natale. Realizzato con la partecipazione di artigiani e associazioni locali, il mercatino tutti i fine settimana dall’1 al 24 dicembre anima Corso Roma, arteria principale della città punteggiata da storici edifici multicolori.

 

*Area attrezzata per camper: via Udine, nei pressi della Casa dello studente

 

Stile Carinziano

Cividale del Friuli (UD) è Patrimonio Unesco: significa che il mondo intero lo ritiene sito di bellezze e cultura da preservare e sostenere. Uno dei modi per contribuire alla conservazione dei patrimoni dell’umanità è visitari, rispettandoli. Dal 1 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 c’è un’occasione in più per andare a Cividale: la terza edizione del Mercatino di Natale Stile Carinziano. Tutto si svolge in Piazza Paolo Diacono, il sabato e la domenica, nelle caratteristiche casette di legno tipiche del Natale dove gustare frico, frittelle di mela, frittelle di patate, vin brulè e caldarroste. Lunedì 24, per la gioia dei bambini, arriva Babbo Natale a giocare con loro.

 

*Area attrezzata per camper: via delle Mura, Borgo Brossana

 

 

Mercatini di Natale a Tarcento

Tra le Prealpi Giulie, la pianura friulana e la valle del fiume Tagliamento, Tarcento è ricca di contrasti paesaggistici. Ed è terra di gubana, brovada, frico e montasio: specialità da trovare e acquistare sulle bancarelle dei Mercatini di Tarcento, disposti in piazza Roma e piazza Libertà; lungo via Roma e viale Marinelli. Curiosi anche gli oggetti di artigianato. Nei giorni 1, 2, 8, 9, 15, 16 dicembre 2012.

 

*Area attrezzata per camper: via Sottocolle Verzan

 

A Pontebba tra angeli e diavoli

Ai piedi del comprensorio sciistico Nassfeld-Pramollo si celebra il Natale secondo un’antica tradizione austriaca. Si chiama festa degli Spitz Parkli e si svolge dal 5 all’8 dicembre lungo le vie di Pontebba (UD). Un corteo con San Nicolò celebra l’Avvento seguito da una suggestiva sfilata di diavoli e angeli che portano doni ai bambini buoni e finte bacchettate a quelli “cattivi”. Intorno, lungo le vie, un mercatino gastronomico e non solo, attira l’attenzione e la gola dei visitatori.

 

*Area attrezzata per camper: frazione di Malborghetto località Valbruna, a 10 chilometri da Pontebba

 

*Nella sezione “Luoghi golosi” trovate i ritratti di alcune delle principali città friulane e i consigli per viverle al meglio

*Se cercate i luoghi dove degustare i prodotti tipici friulani allora date un’occhiatata qui:“Indirizzi gustosi”

 

Lascia un commento

Visualizza anche