La brovada è una radice bianca con sfumature viola. Si raccoglie a settembre, ma si mangia in inverno. Continua a leggere "Una rapa che ama il vino" »

La cucina tipica friulana è semplice e costruita su ingredienti poveri.
È, com’è giusto che sia, lo specchio della sua terra. Continua a leggere "Del maiale non si butta via nulla" »

dizionario
01/01/2012

Dizionario

B

*Brovada

È una radice-rapa di grandi dimensioni di forma sferica e cilindrica, di colore bianco con sfumature violacee, particolarmente adatta alla julienne. La raccolta inizia a settembre. Il nome, di cui in Friuli Venezia Giulia esistono diverse varianti – broada, broade, brovade, bruade, sbrovada, sbrovade – pare sia di origine longobarda: da breowan, cioè bollire. Dal 2011 la brovada è un prodotto Dop.

Continua a leggere "Dizionario" »