Anche le colazioni e gli aperitivi nella IX edizione di èStoria, l’ormai consolidato Festival Internazionale dedicato alla rilettura di importanti accadimenti storici e alla loro analisi che si svolge
dal 24 al 26 maggio a Gorizia.

Continua a leggere "Ladri, briganti, assassini" »

Sono oltre 100 i Castelli del Friuli Venezia Giulia. Il 13 e il 14 aprile torna Castelli Aperti, la manifestazione ideata per valorizzare una parte significativa del patrimonio artistico regionale, ne svela 16. Continua a leggere "Abbassate il ponte levatoio!
di Francesco Sodi" »

Da Gorizia a Bled in treno a vapore. Dal 25 aprile fino ad ottobre sarà possibile ripercorrere l’antica ferrovia transalpina, ogni due domeniche. Continua a leggere "Trasportati dal vapore" »

Crocevia. Luogo di confine, di diaspora, di esuli e situazioni di contrabbando. Gorizia, cuore a matrice balcanica, aspra nella storia, dolce nella geografia. Continua a leggere "Gorizia, terra di nessuno o
di tutti di Raethia Corsini" »

Pare che l’origine sia turca, o comunque mediorientale. Sembra che la polpetta di carni varie (soprattutto montone, agnello) molto speziata, fosse costume alimentare nell’Impero Ottomano. Continua a leggere "A caccia di ćevapčići" »

La coltivazione del melo in Friuli Venezia Giulia risale a oltre duemila anni fa: i primi grandi produttori sono stati i Romani che, con tecniche già avanzate, sfruttarono le condizioni climatiche molto favorevoli. Continua a leggere "Una mela al giorno
(Dop del Friuli Venezia Giulia)" »

Tappe: Dolegna • Trussio • Brazzano • Cormons • Capriva • Mossa • Gorizia • Oslavia • San Floriano
Percorso: 35 km (circa)

Continua a leggere "3. Cormons: cuore del Collio
di Tarsia Trevisan " »